Rinoplastica a Roma

rinoplastica RomaUno dei trattamenti di chirurgia estetica più richiesti nella città di Madrid è la rinoplastica. Questa procedura chirurgica consiste nel miglioramento del dorso, della punta e / o delle narici al fine di modificare le dimensioni e la forma del naso.

Un’operazione che può essere eseguita attraverso due tecniche, una aperta e una chiusa: quest’ultima è la più comune, in quanto consente di agire in qualsiasi punto della superficie nasale per abbellire il naso, senza lasciare cicatrici dopo l’intervento .

In entrambi i casi è normale effettuarla in anestesia o sedazione generale, a seconda della complessità della rinoplastica da eseguire. Sarà quindi lo specialista che, dopo una prima  accurata visita, vi dirà quale è l’opzione migliore, sia a livello di tecnica che a livello di anestesia, per il vostro caso specifico.

Oltre a scopi estetici, sono molti i pazienti che si recano in cliniche di chirurgia plastica ed estetica per ottenere miglioramenti funzionali, volti a migliorare la loro qualità di vita. Un buon esempio di questo sono le settoplastiche o gli interventi eseguiti sul setto nasale. Si tratta di un’operazione in grado di eliminare completamente  diversi problemi respiratori, che di solito colpiscono le persone che presentano un setto nasale deviato.

È comune per molti pazienti trarre vantaggio da una settoplastica e associarla a una rinoplastica. L’operazione combinata è nota come rinosettoplastica e, oltre a risolvere  le difficoltà respiratorie, consente a coloro che si sottopongono a tale intervento di modellare l’aspetto del naso.

Le operazioni di rinoplastica possono interessare solo i tessuti molli e la cartilagine nasale o anche incorporare parti ossee. Nel primo caso, consentono di alzare e affilare la punta del naso, restringendone la base e / o sollevandola, riducendo le dimensioni delle narici e definendo la direzione della punta.

Nel secondo caso, oltre alle suddette modifiche, è possibile restringere la forma del naso, ridurre il dorso ed eliminare la gobba nasale. Nei casi in cui il naso è ostruito per una malformazione congenita o a causa di una deviazione del setto, la soluzione prevede la combinazione della rinoplastica completa con la settoplastica.

L’OPERAZIONE RINOPLASTICA

Per quanto riguarda la durata di un intervento di rinoplastica completa, di solito non supera    le due ore, richiedendo un solo giorno di ricovero, dopo il quale il paziente verrà sottoposto ad un controllo dal team medico, che lo ha curato, prima di rimandarlo a casa,  24 ore dopo l’operazione.

Quando inizierà la fase di recupero, semplice e indolore, che durerà fra i tre e i sette giorni, si inizierà a vedere a poco a poco il naso sgonfiarsi e mostrare il nuovo aspetto, ottenuto in seguito alla rinoplastica.

I risultati finali non arriveranno fino a due settimane dopo l’intervento, quando finalmente potrete vedere il vostro naso nuovo e ristrutturato allo specchio.

Call Now ButtonLlámanos
WhatsApp chat